Se ti chiami Mohamed

Se ti chiami Mohamed Ispirandosi al giornalismo investigativo J r me racconta di vite precarie di frequenti umiliazioni di una complessa tessitura di rapporti che i tanti Mohamed hanno mantenuto con il paese d origine

  • Title: Se ti chiami Mohamed
  • Author: Jérôme Ruillier Ilaria Vitali
  • ISBN: 9788887847475
  • Page: 113
  • Format: Paperback
  • Ispirandosi al giornalismo investigativo, J r me racconta di vite precarie, di frequenti umiliazioni, di una complessa tessitura di rapporti che i tanti Mohamed hanno mantenuto con il paese d origine e con quello d accoglienza Racconti autentici, lontani dai clich , di grande forza emotiva, che abbracciano vari temi, dalla ricerca identitaria all integrazione, dall esclusIspirandosi al giornalismo investigativo, J r me racconta di vite precarie, di frequenti umiliazioni, di una complessa tessitura di rapporti che i tanti Mohamed hanno mantenuto con il paese d origine e con quello d accoglienza Racconti autentici, lontani dai clich , di grande forza emotiva, che abbracciano vari temi, dalla ricerca identitaria all integrazione, dall esclusione sociale al razzismo, proponendo dubbi e interrogativi che coinvolgono oggi pi che mai ogni cittadino europeo Un graphic novel, che con semplicit e chiarezza ricostruisce la storia dell immigrazione maghrebina.

    One thought on “Se ti chiami Mohamed”

    1. La graphic novel racconta le storie di 3 generazioni di non francesi, di immigrati nordafricani in Francia. Sono i nonni, invitati in pompa magna dal governo per fornire manodopera a basso costo. Sono i figli, che lo stesso governo avrebbe volentieri rispedito ai paesi d'origine una volta che tale manodopera non era più necessaria. Sono i nipoti, nati e vissuti in Francia, che si sentono francesi e non capiscono questa ostilità e l'accanimento a considerarli stranieri, oppure che reagiscono al [...]

    2. Des témoignages puissants sur des dessins simples et efficaces. J'ai eu la larme. L'arrivée des travailleurs maghrébins en France, les bidonvilles, les camps, l'exclusion.

    3. Livre incontournable pour mieux comprendre l'immigration maghrébine en France, l'intégration des migrants, et la double identité que doivent porter les enfants de ces migrants.Ma chronique : akayana.wordpress/2016/03

    4. Ce livre est fantastique et triste en même temps. J'ai entendue des murmures de cette histoire - les raisons pour laquelle les maghrébines ne sentait pas français.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *