Cianfrusaglie del passato: La vita di Wisława Szymborska

Cianfrusaglie del passato La vita di Wis awa Szymborska Confidarsi in pubblico come perdere l anima Qualcosa bisogna pur tenere per s ha detto Wis awa Szymborska E ha detto anche Cerco di non pensare troppo a me e non lo dico per smanceria o per ingraziar

  • Title: Cianfrusaglie del passato: La vita di Wisława Szymborska
  • Author: Anna Bikont Joanna Szczęsna Andrea Ceccherelli
  • ISBN: 9788845929557
  • Page: 123
  • Format: Paperback
  • Confidarsi in pubblico come perdere l anima Qualcosa bisogna pur tenere per s ha detto Wis awa Szymborska E ha detto anche Cerco di non pensare troppo a me, e non lo dico per smanceria o per ingraziarmi il lettore la verit non sono al centro dei miei interessi Scavare nella vita di chi tanto detestava mettersi pubblicamente a nudo e ha fatto della riservate Confidarsi in pubblico come perdere l anima Qualcosa bisogna pur tenere per s ha detto Wis awa Szymborska E ha detto anche Cerco di non pensare troppo a me, e non lo dico per smanceria o per ingraziarmi il lettore la verit non sono al centro dei miei interessi Scavare nella vita di chi tanto detestava mettersi pubblicamente a nudo e ha fatto della riservatezza la propria insegna potrebbe dunque sembrare un indebita intromissione Peggio un tradimento Anna Bikont e Joanna Szcz sna due tra le migliori firme del giornalismo culturale polacco sono riuscite, brillantemente, a evitare questo scoglio Cianfrusaglie del passato espressione tratta dalla splendida poesia Scrivere il curriculum Sorvola su cani, gatti e uccelli, cianfrusaglie del passato, amici e sogni una biografia non solo rigorosa e documentatissima, frutto di accurate ricerche e di lunghe conversazioni con la Szymborska stessa e con quanti l hanno frequentata, ma soprattutto discreta Giacch a risuonare, in ogni pagina, non la loro voce, ma quella, irresistibilmente ironica, di una donna che ha scritto Adam Zagajewski sembrava appena uscita da uno dei salotti parigini del Settecento Scopriremo cos il suo ambiente familiare, le letture, i giochi e le paure dell infanzia, la vita nel kolchoz dei letterati di Cracovia e la giovanile adesione all idea comunista, la rapida disillusione, il distacco, e poi la simpatia per Solidarno negli anni Ottanta, infine lo spartiacque del Nobel Ma anche che la Szymborska amava i ninnoli kitsch, i gadget di pessimo gusto, i limerick e la poesia scherzosa in genere e difficilmente potremo resistere alla tentazione di imparare a memoria le sue pi impagabili battute E scopriremo, alla fine, la sua gravit , la sua profondit , puntigliosamente celate dietro lo schermo della leggerezza giocosa e della impenetrabile discrezione Io so come adattare i lineamenti perch nessuno veda i miei tormenti si legge in una poesia del 1954.

    One thought on “Cianfrusaglie del passato: La vita di Wisława Szymborska”

    1. Wisława Szymborska. Una vida en cajonesNo hemos vivido. No hemos vivido lo suficiente, no hemos vivido bien, nadie contará nuestras vidas en las que nada interesante ha pasado. Tal vez alguna cosa, para nosotros, alguna pequeña satisfacción, pero demasiado poco para que alguien más se interese en nuestras cosas. No hemos sido héroes ni tampoco villanos, y no estamos dispuestos a hacer ninguna locura para que la historia nos dedique unas páginas. No seremos portada de nada y ni tan siquier [...]

    2. Myślałam, że jednak bardziej porwie. Niestety dość chaotyczna (przynajmniej chronologicznie) narracja nie do końca pozwalała się wczytać, a brzydkie sformatowanie ebooka (nawet "numerki" pod zdjęciami były różnych rozmiarów) wcale w tym nie pomagało. Być może w formie drukowanej czytałoby się lepiej.

    3. beautiful biography of poland's nobel prize-winning poet wislawa szymborska. complete with photos and colour photocopies of her handmade postcardsw it at the airport and almost didn't buy it. had just spent an evening packing and repacking to make everything fit -- like charlie chaplin in that routine where he sits and jumps on his suitcase -- and this here's a thick bio but can never say no to books and in this case it was a good call.talk about a cool lady: she organised dinner parties with ra [...]

    4. Mam poczucie, że niektóre biografie nie nadążają za życiem i osobowością opisywanej postaci. "Pamiątkowe rupiecie" jest biografią, która nie nadąża. Słowami, na które czekałam, były słowa Szymborskiej i Rusinka, tyle że jego postać pojawiła się pod koniec książki. Narracja autorek niestety ani trochę mnie nie porwała.

    5. Molto interessante, anche se a tratti un po' opaco. Impressionante vedere come le pagine si illuminano quando il virgolettato fa dono della voce della poetessa.

    6. Tak się to robi. Tak się pisze biografie. Z szacunkiem dla bohatera, rzetelnie (z przypisami i bibliografią + kalendarium + tłumaczenia), a jednocześnie interesująco dla czytelnika.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *