Zombie Press - A.Z.A.B. - 1 - All Zombie Are

Zombie Press A Z A B All Zombie Are ZOMBIE PRESS la prima novella scritta a quattro mani da Alexia Bianchini e Daniela Barisone nell universo di A Z A B All Zombie Are Bastards In una Milano post apocalittica Mary e Shelley le due pro

  • Title: Zombie Press - A.Z.A.B. - 1 - All Zombie Are
  • Author: Daniela Barisone Alexia Bianchini
  • ISBN: 9788898394258
  • Page: 276
  • Format: ebook
  • ZOMBIE PRESS la prima novella scritta a quattro mani da Alexia Bianchini e Daniela Barisone nell universo di A.Z.A.B All Zombie Are Bastards.In una Milano post apocalittica, Mary e Shelley, le due protagoniste, cercano di ricostruire la propria vita in una societ di zombie redivivi vegani, che schifano gli esseri viventi e li trattano alla stregua di galoppini MaryZOMBIE PRESS la prima novella scritta a quattro mani da Alexia Bianchini e Daniela Barisone nell universo di A.Z.A.B All Zombie Are Bastards.In una Milano post apocalittica, Mary e Shelley, le due protagoniste, cercano di ricostruire la propria vita in una societ di zombie redivivi vegani, che schifano gli esseri viventi e li trattano alla stregua di galoppini Mary e Shelley torneranno cos a lavorare alla Zombie Press, rinata dalle ceneri di una grande e nota casa editrice italiana, come redattrici per scrittori vivi e non morti.Ma nonostante la pace sia apparente e il pericolo passato, lavorare gomito a gomito con gli zombie non semplice, non quando la tua vita sta per diventare un ghetto.

    One thought on “Zombie Press - A.Z.A.B. - 1 - All Zombie Are”

    1. *****2 stelline e mezzo*****Da labellaeilcavaliere.iCredo di essere impazzita: ho decisamente voglia di leggere Rot&Ruins e a me non è piaciuto Diario di un sopravvissuto. Sono strana, me ne rendo conto e l'aspetto più divertente è che da quando ho letto il libro di Bourne sono vagamente ossessionata da una possibile apocalisse zombie. In parte deve essere per questo che Zombie Press mi ha attirata; lo scenario post-apocalittico in cui zombie e umani convivono mi incuriosiva e mi stuzzica [...]

    2. libridafavola/2013Il primo zombie comparve a Milano tra lo stupore dei passanti che lo fotografavano credendolo una trovata pubblicitaria o chissà che altro. Dopo quello zombie l'epidemia si dilagò creando una vera e propria lotta alla sopravvivenza tra gli umani che volevano evitare di essere mangiati da quelle ripugnanti creature o non volevano trasformarsi loro stessi in zombie assassini. Due -lunghi- anni dopo alcuni ricercatori trovano una cura che rende gli zombie innocui, insensibili al [...]

    3. Ammetto che gli zombie non sono il mio genere, anzi questo è proprio il primo libro che leggo sull'argomento, ma lo stile familiare di Daniela Barisone è quello che mi ha convinta a leggerlo, nonché la cosa che mi ha trascinata per tutta la lettura.E' un racconto brillante, ben lontano dalla solita apocalisse zombie da B Movie, con un'ambientazione tutta italiana che in qualche modo lo rende più realistico e vicino al lettore. Le autrici accostano una forte ironia - a partire dai nomi delle [...]

    4. Altri zombie altro giro di valzer. Quanto ci ha stufato questo genere? Quanti libri ci vengono propinati nel giro di un mese? La risposta giusta è: Troppi!Questo racconto non si scosta molto dalla fiumara di questi tempi ma l'ho comunque trovato simpatico (anche se non è autoconclusivo). Ironico e con qualche dettaglio che non viene usato molto, svolto in una Milano diversa da quella che alcuni di noi conoscono (casualmente, io abito nelle zone del racconto e ora, quando passo, a volte mi vien [...]

    5. Divertente, irriverente, ipnoticoAB è una storia che ti inghiotte e ti risputa fuori fatto a pezzi, ucciso dalle risate e dall'ironia irriverente con cui giocano le autrici e le protagoniste della storia. Avete mai visto zombie vegetariani? Se la risposta è "no", allora forse è il caso che facciate un salto nella Milano post-apocalittica, dove gli zombie sono la casta più alta e dove per poter mangiare una fiorentina arriverai a fare di tutto: anche uccidere.

    6. E quando le cose si fanno molto più che interessanti il libro finisceVoglio assolutamente un seguito.Per forza.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *