L'ombra del Guerriero

L ombra del Guerriero Nello stesso istante a migliaia di chilometri di distanza tre ragazzi entrano in possesso della Scacchiera Nera Il Guerriero l Arciere e il Ladro Nero sono le sole pedine rimaste in gioco e sembran

  • Title: L'ombra del Guerriero
  • Author: Miki Monticelli
  • ISBN: 9788856617740
  • Page: 313
  • Format: Hardcover
  • Nello stesso istante, a migliaia di chilometri di distanza, tre ragazzi entrano in possesso della Scacchiera Nera Il Guerriero, l Arciere e il Ladro Nero sono le sole pedine rimaste in gioco e sembrano invitarli a fare la prima mossa Passano solo poche ore da quando Ryan e Morten, tornati nel loro mondo, si rendono conto che Milla ancora prigioniera della Scacchiera NeNello stesso istante, a migliaia di chilometri di distanza, tre ragazzi entrano in possesso della Scacchiera Nera Il Guerriero, l Arciere e il Ladro Nero sono le sole pedine rimaste in gioco e sembrano invitarli a fare la prima mossa Passano solo poche ore da quando Ryan e Morten, tornati nel loro mondo, si rendono conto che Milla ancora prigioniera della Scacchiera Nera e decidono immediatamente di ricominciare a giocare per correre in suo aiuto Ma il poco tempo trascorso corrisponde a mesi nel mondo della Scacchiera e, quando arrivano, la situazione disperata nonostante il mantello del Ladro Nero dovrebbe renderla invulnerabile, Milla stata colpita ed in fin di vita L unico modo per salvarla portarla all Antica Tomba della sua pedina I tre ragazzi intraprendono cos un nuovo viaggio insieme in cui rischieranno pi volte la propria vita Ma chi ha ferito Milla E perch , pur avendone la possibilit , non l ha uccisa possibile che sia l ennesima mossa dell Ingannatore che il Guerriero del Fuoco, l Arciere d Acqua e il Ladro Nero credevano ormai di aver annientato

    One thought on “L'ombra del Guerriero”

    1. La cosa che più mi stupisce è che questo libro sembra ancora meno curato del primo nel testo, e quanto ancora poco risultino scarsamente caratterizzati i personaggi. Sono passate circa 900 pagine e ancora nei fatti non si sa nulla dei protagonisti. Questi tre ragazzi combattono per le sorti del mondo, ma singolarmente perché combattono? Cosa c’è nei loro cuori? Cosa li porta a impugnare le armi, stringere i denti e andare avanti? Non viene detto, sembrano combattere solo perché l’autric [...]

    2. Tra uno sbadiglio e l'altro,ho finito anche questo secondo volume! (SPOILER)I ragazzi che impersonano il Guerriero del fuoco e l'Arciere d'acqua, riescono a tornare nel loro mondo,ma notano che Milla, la ragazza che ha in sè lo spirito del Ladro nero,non è riuscita a tornare indietro e in più la sua pedina inizia ad incrinarsi. Così si rituffano nel mondo della Scacchiera dove scoprono subito il motivo: Milla è stata attaccata da strane creature e,per ritornare nel suo tempo,deve recarsi al [...]

    3. Ryan e Morten sono appena tornati nel loro mondo dopo aver sconfitto l’Ingannatore quando si rendono conto che Milla è in pericolo. Il pezzo che la rappresenta sulla Scacchiera, la figura del Ladro Nero, si sta sgretolando, segno che la ragazza è in pericolo di vita. Per impedire che muoia non rimane che una soluzione: tornare indietro e fare tutto il possibile per salvarla.Miki Monticelli aveva chiuso La Scacchiera Nera con una vittoria, ma l’Ingannatore era davvero morto? Fin dal suo nom [...]

    4. Secondo volume della saga La Scacchiera Nera. Rispetto al primo l’ho trovato leggermente più lento, più chiacchierato, con pause tra uno scontro e l’altro più lunghe. Essendo i personaggi maturati in questo ambito, il nocciolo della narrazione si è spostato dalle vicende tra i personaggi alla missione che devono compiere, e questo secondo me dimostra come la scrittrice abbia ben salda la storia che descrive. La lotta interiore del ladro, uno dei fulcri del precedente romanzo, è quasi as [...]

    5. qui la recensione completa : bookland89/2011/0Eccomi qui a parlarvi del secondo libro di questa saga, da cui visto il primo libro, La Scacchiera Nera, che mi è davvero piaciuto molto, avevo una certa aspettativa nei suoi confronti.La storia inizia nel mondo moderno, con il rientro di Ryan e Mort nelle loro vite normali, ma mentre ancora cercano di capire se quello che hanno vissuto è reale o frutto di una fervida fantasia, si accorgono che la pedina del Ladro Nero si sta pericolosamente incrin [...]

    6. Ricevuto in prestitoSecondo romanzo di una trilogia che mi hanno consigliato e che, effettivamente, si sta rivelando davvero interessante. Mi piace soprattutto perché le conclusioni non sono mai scontate. Migliorato anche il personaggio di Ryan, meno incazzato con il mondo e meno acido: forse, tutto sommato ha trovato il suo posto.

    7. Amo questa trilogia. L'ho amata dal primo libro, ed ora, appena finito il secondo, sento il bisogno di divorare il Terzo. Colpi di scena assurdi in questo libro Se avete letto il primo vi consiglio il secondo.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *