Lentamente prima di morire

Lentamente prima di morire Gaspare Nunia un pericoloso mafioso rinchiuso nel supercarcere di Marino del Tronto da cui riesce a evadere simulando un malore Gaspare vuole vendicarsi del suo boss Candido Giulio che gli ha massa

  • Title: Lentamente prima di morire
  • Author: Patrick Fogli
  • ISBN: 9788838410888
  • Page: 168
  • Format: Paperback
  • Gaspare Nunia un pericoloso mafioso rinchiuso nel supercarcere di Marino del Tronto, da cui riesce a evadere simulando un malore Gaspare vuole vendicarsi del suo boss, Candido Giulio, che gli ha massacrato la famiglia Gabriele Riccardi un commissario della Questura di Bologna, uno di quelli che sembrano fatti tutti d un pezzo, dai pensieri alle parole Ma non cos.Gaspare Nunia un pericoloso mafioso rinchiuso nel supercarcere di Marino del Tronto, da cui riesce a evadere simulando un malore Gaspare vuole vendicarsi del suo boss, Candido Giulio, che gli ha massacrato la famiglia Gabriele Riccardi un commissario della Questura di Bologna, uno di quelli che sembrano fatti tutti d un pezzo, dai pensieri alle parole Ma non cos Perch una notte, mentre dava la caccia a Gaspare Nunia, ha sparato a Teresa Rizzo, una ragazza che non c entrava niente, che si trovava nel posto sbagliato al momento sbagliato Che era innamorata di Gaspare Ora anche lui ha perso la sua fidanzata, Alice, che lo ha lasciato senza spiegazioni, dalla mattina alla sera La ritrover , immobile e muta, in un letto d ospedale

    One thought on “Lentamente prima di morire”

    1. Un libro in salita fin quasi alla metà. Non si riesce ad "entrare" subito nella storia perché viene buttata in continuazione e per troppo tempo carne al fuoco. Superato questo scoglio, per un thriller insolitamente lontano dalle prime pagine, il libro acchiappa ed è tutto in discesa. La scrittura è scorrevole l'intreccio è semplice tanto che però non si spiega come possa poi risultare incoerente in diversi punti. Va bene il romanzo d'esordio ma le perplessità son tante: il cerchio si chiu [...]

    2. La storia é per due terzi un insieme di pezzi di narrazione totalmente slegati fra di loro e ho continuato a chiedermi dove tutto ciò potesse andare a parare.Intendiamoci, non parlo qui di quei costrutti in cui all'inizio si perseguono alcuni filoni narrativi separati ma dei quali si intuisce che andranno a confluire logicamente da qualche parte; questo è un approccio che intriga e crea curiosità. No, qui stiamo parlando di una storia che procede come un ubriaco che passeggia di notte su una [...]

    3. Non conoscevo l'autore. Devo dire che è riuscito a tenermi incollata dal principio alla fine. Davvero avvincente!

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *